Dove siamo
Contatti
Équipe

Area genitale | Testicoli | Ernia inguinale





Quando il sacco erniario è confinato all’interno del canale inguinale corrispondente si parla di ernia inguinale.

Quando quest’ultima si estende sino all’interno dello scroto si parla di ernia inguino-scrotale. Quale che sia il tipo di ernia, è neccessario ricorrere alla chirurgia oltre che per i fastidi in se’, per la possibilità di fenomeni di "strozzamento" e di compressione sulle strutture funicolari e/o scrotali (compressione e dislocamento del testicolo). Benchè questo intervento venga proposto talvolta in anestesia locale, riteniamo che l’anestesia spinale sia da preferirsi, se non altro per evitare possibili dolori al paziente durante le manovre intraoperatorie. Il decorso è in day-hospital, o al massimo con una notte di degenza.

Discuti in chat
Lunedì e giovedì dalle 21 alle 22

Domande & Risposte
Risposte alle domande frequenti

SexOS

Andrologia

Scarica gratis

SexOS

Andrologia

Scarica gratis

Network

Informazioni

Discuti in chat
Lunedì e giovedì dalle 21 alle 22

Domande & Risposte
Risposte alle domande frequenti

SexOS

Andrologia

Scarica gratis

SexOS

Andrologia

Scarica gratis
Numero unico per appuntamenti
02 2941 2460

Rassegna stampa


Testicoli