Androweb.it, sito di andrologia del dr. Alessandro G. Littara









Home / Informazioni generali / Ormoni e sessualità

Le analisi di controllo

prolattina   condizioni del prelievo   prelievo di sangue venoso, non deve avvenire immediatamente dopo un pasto  
interesse del dosaggio   la prolattina è un ormone secreto dall’adenoipofisi e il dosaggio è indicato nell’esplorazione di sterilità e di impotenza  
variazioni patologiche dei valori   > aumento
- origine iatrogena: legato all’assunzione di particolari farmaci come neurolettici, antiemetici, antistaminici, antidepressivi e litio, estrogeni ed estroprogestinici
> diminuzione
- può essere legata all’assunzione di farmaci dopaminergici e di corticosteroidi
valori di riferimento  
uomo   nmol/l   µg/l
età adulta   60 - 450   2 - 15  
testosterone (T)   condizioni del prelievo   prelievo di sangue venoso, paziente a digiuno  
interesse del dosaggio   il testosterone è il principale ormone androgeno, è prodotto dai testicoli e in piccola parte dalle ghiandole surrenali maschili. Il testosterone controlla la spermatogenesi e il mantenimento dei caratteri sessuali maschili. Nell’uomo il dosaggio consente l’esplorazione dell’insufficienza testicolare    
variazioni patologiche dei valori   > diminuzione
-
insufficienza testicolare: orchite, resezione testicolare, 
- insufficienza gonadotropica
valori di riferimento  
uomo   nmol/l   µg/l
20-45 anni   10 - 30 3.00 - 8.50
40-60 anni   7 - 28 2 - 8
60-75 anni   3.5 - 17.5 1 - 5
> 75 anni   0.40 - 9.00 0.15 - 2.50
ormone luteizzante (LH)   condizioni del prelievo   prelievo di sangue venoso, possono essere necessari dosaggi ripetuti  
interesse del dosaggio   secreto dall’ipofisi, questo ormone stimola la produzione degli spermatozoi e del testosterone nei testicoli. L’aumento è causato da ipogonadismo primitivo da castrazione, irradiazione o orchidismo, e in caso di cariotipo anomalo dalla sindrome di Klinefelter o dalla sindrome di Turner maschile. E’ diminuito dall’ipogonadimo ipotalamo-ipofisario    
variazioni patologiche dei valori   > aumento
- intossicazione durante trattamento a base di vitamina D (tasso
>100 mg/l)
- adenoma dell’ipofisi
- castrazione
> diminuzione
- malattia di Paget
- tumore della prostata
- nefrosi
- iperparatiroidismo
- insufficienza epatica o ipofisaria
- sindromi congenite
- anoressia
valori di riferimento  
uomo   nmol/l   µg/l
25-OH-D3   50 - 100 nmol/l   20 - 50 mg/l

 

pagina aggiornata a venerdì 28 febbraio 2014
.: falloplastica
.: eiaculazione precoce
.: circoncisione
.: impotenza
.: infertilità
Ospiti di androweb
Segui le news di Andrologia
Linea diretta con il prof. Alessandro Littara
note legali | condizioni di utilizzo del sito | area riservata | mappa del sito | rassegna stampa
© 2003-2017 androweb.it, tutti i diritti riservati | P.IVA: 01658220460 | sito aggiornato al 09/06/2016 | torna su | facebook activity 
disclaimer: le informazioni fornite da questo sito intendono supportare, e non sostituire, la relazione
tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento